COMPONENTI CENTRALI TERMICHE

COLLETTORE PORTASTRUMENTI INAIL COD.2814 - 2815

Raggruppa i dispositivi di sicurezza e controllo previsti dalla raccolta R Ed. 2009


VERSIONE FILETTATA

Caratteristiche tecniche:

- Corpo in acciaio zincato filettato M. con bocchettoni M.

- Riduzioni ø 1/4" per attacchi pressostati

- Pressione max. esercizio: 10 bar

- Temperatura di impiego: 0° ÷ 110°C


VERSIONE FLANGIATA

- Corpo in acciaio zincato flangiato UNI 1092-1 PN10/16

- Riduzioni ø 1/4" per attacchi pressostati

Altre caratteristiche tecniche come la versione filettata.

I collettori possono essere installati sia in verticale che in orizzontale.


DISPOSITIVI NON INCLUSI.


Collettore portastrumenti INAIL
COLLETTORE PORTASTRUMENTI INAIL COD.2814 - 2815

Raggruppa i dispositivi di sicurezza e controllo previsti dalla raccolta R Ed. 2009


VERSIONE FILETTATA

Caratteristiche tecniche:

- Corpo in acciaio zincato filettato M. con bocchettoni M.

- Riduzioni ø 1/4" per attacchi pressostati

- Pressione max. esercizio: 10 bar

- Temperatura di impiego: 0° ÷ 110°C


VERSIONE FLANGIATA

- Corpo in acciaio zincato flangiato UNI 1092-1 PN10/16

- Riduzioni ø 1/4" per attacchi pressostati

Altre caratteristiche tecniche come la versione filettata.

I collettori possono essere installati sia in verticale che in orizzontale.


DISPOSITIVI NON INCLUSI.


VALVOLE DI INTERCETTAZIONE COMBUSTIBILE, SICUREZZA E SCARICO TERMICO INAIL

- Valvole intercettazione combustibile qualificate e tarate INAIL

- Valvole di scarico termico qualificate e tarate INAIL

- Valvole di sicurezza a membrana qualificate e tarate INAIL

valvole di intercettazione combustibile, sicurezza e scarico termico INAIL
VALVOLE DI INTERCETTAZIONE COMBUSTIBILE, SICUREZZA E SCARICO TERMICO INAIL

- Valvole intercettazione combustibile qualificate e tarate INAIL

- Valvole di scarico termico qualificate e tarate INAIL

- Valvole di sicurezza a membrana qualificate e tarate INAIL

VASO DI ESPANSIONE MULTIFUNZIONE CERTIFICATO CE VAREM COD.2712

Per riscaldamento, acqua sanitaria calda e fredda, uso alimentare, bollitori, anti colpo d'ariete, elettropompe.

Utilizzo con glicole max. 20% alla temperatura max. di 70°C

- A membrana fissa

- Flangia in acciaio inox

- Precarica: 3,5 bar

- Temperatura di impiego: -10 ÷ +99°


Vaso di espansione multifunzione certificato CE - VAREM
VASO DI ESPANSIONE MULTIFUNZIONE CERTIFICATO CE VAREM COD.2712

Per riscaldamento, acqua sanitaria calda e fredda, uso alimentare, bollitori, anti colpo d'ariete, elettropompe.

Utilizzo con glicole max. 20% alla temperatura max. di 70°C

- A membrana fissa

- Flangia in acciaio inox

- Precarica: 3,5 bar

- Temperatura di impiego: -10 ÷ +99°


VASO DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO CERTIFICATO CE VAREM COD.2713

Per impianti di riscaldamento

Utilizzo con glicole max. 20% temp. max. di 70°C

- A membrana fissa

- Flangia in acciaio zincato

- Precarica: 1,5 bar

- Pressione max: 6 bar

- Temperatura di impiego: -10 ÷ +99°C

Vaso di espansione per riscaldamento certificato CE
VASO DI ESPANSIONE PER RISCALDAMENTO CERTIFICATO CE VAREM COD.2713

Per impianti di riscaldamento

Utilizzo con glicole max. 20% temp. max. di 70°C

- A membrana fissa

- Flangia in acciaio zincato

- Precarica: 1,5 bar

- Pressione max: 6 bar

- Temperatura di impiego: -10 ÷ +99°C

VASO DI ESPANSIONE MULTIFUNZIONE CERTIFICATO CE VAREM COD.2716

Per impianti sollevamento acqua, riscaldamento, acqua calda sanitaria e uso alimentare.

Utilizzo con glicole max. 20% alla temperatura max. di 70°C

- A membrana intercambiabile per uso alimentare

- Flangia in acciaio inox

- Precarica: 2 bar

- Pressione max: 10 bar

- Temperatura di impiego:-10 ÷ +99°C


Vaso di espansione multifunzione certificato CE
VASO DI ESPANSIONE MULTIFUNZIONE CERTIFICATO CE VAREM COD.2716

Per impianti sollevamento acqua, riscaldamento, acqua calda sanitaria e uso alimentare.

Utilizzo con glicole max. 20% alla temperatura max. di 70°C

- A membrana intercambiabile per uso alimentare

- Flangia in acciaio inox

- Precarica: 2 bar

- Pressione max: 10 bar

- Temperatura di impiego:-10 ÷ +99°C


DEFANGATORE MAGNETICO COD.2584.73.28-29

- Corpo: poliammide rinforzato (PA FV30)

- Valvola, raccordo e tappo in ottone nichelato

- Rete filtrante: acciaio inox AISI 316 - 800 μm

- Guarnizione: Silicone/NBR

- Magnete: NdFeb 14800 Gauss

- Attacchi: 3/4"

- Temperatura di esercizio: 4÷90 °C

- Pressione max. di esercizio: 3 bar

Defangatore magnetico
DEFANGATORE MAGNETICO COD.2584.73.28-29

- Corpo: poliammide rinforzato (PA FV30)

- Valvola, raccordo e tappo in ottone nichelato

- Rete filtrante: acciaio inox AISI 316 - 800 μm

- Guarnizione: Silicone/NBR

- Magnete: NdFeb 14800 Gauss

- Attacchi: 3/4"

- Temperatura di esercizio: 4÷90 °C

- Pressione max. di esercizio: 3 bar

DEFANGATORE MAGNETICO IN OTTONE COD.2584.74.27

- Corpo, valvola, raccordo e tappo in ottone nichelato

- Guarnizione: Silicone/NBR

- Magnete: NdFeb 14800 Gauss

- Attacchi: 3/4"

- Temperatura di esercizio: 4÷90 °C

- Pressione max. di esercizio: 3 bar

- Rete filtrante: acciaio inox AISI 316

- Doppio grado di filtrazione 800 μm e 300 μm

Defangatore magnetico in ottone
DEFANGATORE MAGNETICO IN OTTONE COD.2584.74.27

- Corpo, valvola, raccordo e tappo in ottone nichelato

- Guarnizione: Silicone/NBR

- Magnete: NdFeb 14800 Gauss

- Attacchi: 3/4"

- Temperatura di esercizio: 4÷90 °C

- Pressione max. di esercizio: 3 bar

- Rete filtrante: acciaio inox AISI 316

- Doppio grado di filtrazione 800 μm e 300 μm

DEFANGATORI, DISAERATORI E SEPARATORI D'ARIA

- Defangatori filettati e flangiati

- Disaeratori filettati e flangiati

- Separatori d'aria

- Magneti e coibentazioni

Defangatori, disaeratori e separatori d'aria
DEFANGATORI, DISAERATORI E SEPARATORI D'ARIA

- Defangatori filettati e flangiati

- Disaeratori filettati e flangiati

- Separatori d'aria

- Magneti e coibentazioni

TERMOMETRI - MANOMETRI - ACCESSORI

Disponiamo di una vasta gamma di termometri e manometri di vario tipo, utili a verificare le temperature e le pressioni dell'acqua all'interno di una rete idrica.

Termometri - Manometri - Accessori
TERMOMETRI - MANOMETRI - ACCESSORI

Disponiamo di una vasta gamma di termometri e manometri di vario tipo, utili a verificare le temperature e le pressioni dell'acqua all'interno di una rete idrica.

CASSETTA DI DISTRIBUZIONE MODULARE MULTIZONA PER CALDAIE MURALI A GAS

Cassetta di distribuzione modulare multizona per caldaie murali a gas.

Il sistema modulare consente di scegliere fra tre tipologie di gruppi di rilancio:

- Diretto

- Miscelato motorizzato

- Miscelato a punto fisso

Cassetta di distribuzione modulare multizona per caldaie murali a gas
CASSETTA DI DISTRIBUZIONE MODULARE MULTIZONA PER CALDAIE MURALI A GAS

Cassetta di distribuzione modulare multizona per caldaie murali a gas.

Il sistema modulare consente di scegliere fra tre tipologie di gruppi di rilancio:

- Diretto

- Miscelato motorizzato

- Miscelato a punto fisso

SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI E SALDOBRASATI

SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI

Idonei per: la produzione istantanea di acqua calda sanitaria, impianti di riscaldamento, termocucine, termocamini, piscine, ecc.Condizionamento dell'aria, refrigerazione industriale, recupero calore.


SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE SALDOBRASATE DA 16 E 30 BAR

Idonei per: la produzione istantanea di acqua calda sanitaria, impianti di riscaldamento, caldaie murali, sottostazioni per impianti di teleriscaldamento, energia solare, termocucine, termocamini, piscine, ecc.Condizionamento dell'aria, refrigerazione industriale, recupero calore. Raffreddamento dell'olio, recupero solvente, recupero, energia.

Scambiatori di calore a piastre ispezionabili e saldobrasati
SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI E SALDOBRASATI

SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI

Idonei per: la produzione istantanea di acqua calda sanitaria, impianti di riscaldamento, termocucine, termocamini, piscine, ecc.Condizionamento dell'aria, refrigerazione industriale, recupero calore.


SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE SALDOBRASATE DA 16 E 30 BAR

Idonei per: la produzione istantanea di acqua calda sanitaria, impianti di riscaldamento, caldaie murali, sottostazioni per impianti di teleriscaldamento, energia solare, termocucine, termocamini, piscine, ecc.Condizionamento dell'aria, refrigerazione industriale, recupero calore. Raffreddamento dell'olio, recupero solvente, recupero, energia.

PRESSOSTATO A RIARMO MANUALE DI SICUREZZA PMR5 COD.2534.06

Per impianti di riscaldamento

- Soddisfa i requisiti di sicurezza della direttiva 2014/68/CE PED

- Attacco: 1/4" G

- Campo di regolazione: 2,0 ÷ 4,5 bar

- Campo di temperatura fluido: 20° ÷ 110°C

- Pressione max.: 5 bar

- Protezione: IP 44

- Corrente nominale: 16 (10) A

- Tensione max: 250 Vac

Pressostato a riarmo manuale di sicurezza PMR5
PRESSOSTATO A RIARMO MANUALE DI SICUREZZA PMR5 COD.2534.06

Per impianti di riscaldamento

- Soddisfa i requisiti di sicurezza della direttiva 2014/68/CE PED

- Attacco: 1/4" G

- Campo di regolazione: 2,0 ÷ 4,5 bar

- Campo di temperatura fluido: 20° ÷ 110°C

- Pressione max.: 5 bar

- Protezione: IP 44

- Corrente nominale: 16 (10) A

- Tensione max: 250 Vac

PRESSOSTATO DI MINIMA A RIARMO MANUALE LPR5 COD.2534.07

Per impianti di riscaldamento

- Soddisfa i requisiti di sicurezza della direttiva 2014/68/CE PED

- Attacco: 1/4" G

- Campo di regolazione: 0,5 ÷ 1,7 bar

- Campo di temperatura fluido: 20° ÷ 110°C

- Pressione max.: 5 bar

- Protezione: IP 44

- Corrente nominale: 16 (10) A

- Tensione max: 250 Vac

Pressostato di minima a riarmo manuale LPR5
PRESSOSTATO DI MINIMA A RIARMO MANUALE LPR5 COD.2534.07

Per impianti di riscaldamento

- Soddisfa i requisiti di sicurezza della direttiva 2014/68/CE PED

- Attacco: 1/4" G

- Campo di regolazione: 0,5 ÷ 1,7 bar

- Campo di temperatura fluido: 20° ÷ 110°C

- Pressione max.: 5 bar

- Protezione: IP 44

- Corrente nominale: 16 (10) A

- Tensione max: 250 Vac

FLUSSOSTATO REGOLABILE PER FLUIDI IN OTTONE COD.2533.01.00

Dispositivo contro la mancanza del flusso dei liquidi non corrosivi quali acqua, olio,

in tubazioni di impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione.

- Corpo in ottone

- Raccordo: ø 1”

- Adatto per tubazioni da 1” a 8”

- Pressione max. del fluido: 11 bar

- Temperatura di impiego del fluido: -40° ÷ 120°C

- Protezione: IP 65 classe I

- Microinterruttore stagno alla polvere

- Contatti in commutazione (n.c./n.a.)24...250 Vca 15 (8) A


Flussostato regolabile per fluidi
FLUSSOSTATO REGOLABILE PER FLUIDI IN OTTONE COD.2533.01.00

Dispositivo contro la mancanza del flusso dei liquidi non corrosivi quali acqua, olio,

in tubazioni di impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione.

- Corpo in ottone

- Raccordo: ø 1”

- Adatto per tubazioni da 1” a 8”

- Pressione max. del fluido: 11 bar

- Temperatura di impiego del fluido: -40° ÷ 120°C

- Protezione: IP 65 classe I

- Microinterruttore stagno alla polvere

- Contatti in commutazione (n.c./n.a.)24...250 Vca 15 (8) A


FLUSSOSTATO REGOLABILE PER FLUIDI IN ACCIAIO INOX COD. 2533.01.01

Dispositivo contro la mancanza del flusso dei liquidi corrosivi.

- Corpo in acciaio inox AISI 316 L

- Raccordo: ø 1”

- Adatto per tubazioni da 1” a 8”

- Pressione max. del fluido: 30 bar

- Temperatura di impiego del fluido: -40° ÷ 120°C

- Utilizzo con glicole max. 50%

- Protezione: IP 65 classe I

Flussostato regolabile per fluidi inox
FLUSSOSTATO REGOLABILE PER FLUIDI IN ACCIAIO INOX COD. 2533.01.01

Dispositivo contro la mancanza del flusso dei liquidi corrosivi.

- Corpo in acciaio inox AISI 316 L

- Raccordo: ø 1”

- Adatto per tubazioni da 1” a 8”

- Pressione max. del fluido: 30 bar

- Temperatura di impiego del fluido: -40° ÷ 120°C

- Utilizzo con glicole max. 50%

- Protezione: IP 65 classe I

INTERRUTTORE AUTOMATICO DI LIVELLO COD.4022.01.02

Adatto per acqua e liquidi in genere non corrosivi.

Eì impiegato per la regolazione del livello in serbatoi a pelo libero o sotto pressione. E' possibile la regolazione a diverse altezze d'intervento.

- Corpo, leveraggio in ottone

- Galleggiante acrilico

- Pressione max. del fluido: 11 bar

- Temperatura max. del fluido: 85°C

- Alimentazione: 230 Vac

- Microinterruttore stagno alla polvere

- Contatti in commutazione (n.c./n.a.)24...250 Vca 15 (8) A

- Protezione: IP65 classe I

Interruttore automatico di livello
INTERRUTTORE AUTOMATICO DI LIVELLO COD.4022.01.02

Adatto per acqua e liquidi in genere non corrosivi.

Eì impiegato per la regolazione del livello in serbatoi a pelo libero o sotto pressione. E' possibile la regolazione a diverse altezze d'intervento.

- Corpo, leveraggio in ottone

- Galleggiante acrilico

- Pressione max. del fluido: 11 bar

- Temperatura max. del fluido: 85°C

- Alimentazione: 230 Vac

- Microinterruttore stagno alla polvere

- Contatti in commutazione (n.c./n.a.)24...250 Vca 15 (8) A

- Protezione: IP65 classe I

VALVOLA DI BILANCIAMENTO FILETTATA COD.2505

- Misura della portata con dispositivo Venturi

- Corpo in ottone

- Pressione max di esercizio: PN25

(max. 25 bar fino a 100°C, max. 20 bar a 130°C)

- Temperatura min.: -10°C

- Temperatura max.: +130°C in assenza di vapore

- Idonee per miscele di glicole fino al 50%

- Completa di coppia prese pressione

Valvola di bilanciamento filettata
VALVOLA DI BILANCIAMENTO FILETTATA COD.2505

- Misura della portata con dispositivo Venturi

- Corpo in ottone

- Pressione max di esercizio: PN25

(max. 25 bar fino a 100°C, max. 20 bar a 130°C)

- Temperatura min.: -10°C

- Temperatura max.: +130°C in assenza di vapore

- Idonee per miscele di glicole fino al 50%

- Completa di coppia prese pressione

VALVOLA DI BILANCIAMENTO FLANGIATA COD.2506

- Corpo in ghisa ASTM A536

- Pressione max di esercizio: 16 bar

- Temperatura: -10° ÷ +120°C in assenza di vapore

- Idonee per miscele di glicole fino al 50%

- Coppia prese pressione incluse (non montate)

Valvola di bilanciamento flangiata
VALVOLA DI BILANCIAMENTO FLANGIATA COD.2506

- Corpo in ghisa ASTM A536

- Pressione max di esercizio: 16 bar

- Temperatura: -10° ÷ +120°C in assenza di vapore

- Idonee per miscele di glicole fino al 50%

- Coppia prese pressione incluse (non montate)

VALVOLA DI ZONA MOTORIZZATA A 2 VIE COD.2572

A passaggio totale, ridotto per Ø 3", adatte per impianti di riscaldamento,

condizionamento e acqua sanitaria.

- Corpo ottone stampato

- Pressione max. esercizio: 16 bar

- Temperatura di impiego: 5° ÷ +95°C

Dati tecnici servomotore con relay per comando SPST (ON/OFF):

- Tensione 230 Vac - disponibile versione 24 Vac 50/60 Hz

- Microinterruttori di fine corsa

Valvola di zona motorizzata a 2 vie
VALVOLA DI ZONA MOTORIZZATA A 2 VIE COD.2572

A passaggio totale, ridotto per Ø 3", adatte per impianti di riscaldamento,

condizionamento e acqua sanitaria.

- Corpo ottone stampato

- Pressione max. esercizio: 16 bar

- Temperatura di impiego: 5° ÷ +95°C

Dati tecnici servomotore con relay per comando SPST (ON/OFF):

- Tensione 230 Vac - disponibile versione 24 Vac 50/60 Hz

- Microinterruttori di fine corsa

VALVOLA DEVIATRICE MOTORIZZATA A 3 VIE COD.2571

A passaggio totale, ridotto per Ø 3", adatte per impianti di riscaldamento,

condizionamento e acqua sanitaria.

- Corpo ottone stampato

- Pressione max. esercizio: 16 bar

- Temperatura di impiego: 5° ÷ +95°C

Dati tecnici servomotore con relay per comando SPST (ON/OFF):

- Tensione 230 Vac - disponibile versione 24 Vac 50/60 Hz

- Microinterruttori di fine corsa

Valvola deviatrice motorizzata a 3 vie
VALVOLA DEVIATRICE MOTORIZZATA A 3 VIE COD.2571

A passaggio totale, ridotto per Ø 3", adatte per impianti di riscaldamento,

condizionamento e acqua sanitaria.

- Corpo ottone stampato

- Pressione max. esercizio: 16 bar

- Temperatura di impiego: 5° ÷ +95°C

Dati tecnici servomotore con relay per comando SPST (ON/OFF):

- Tensione 230 Vac - disponibile versione 24 Vac 50/60 Hz

- Microinterruttori di fine corsa

Componenti per Centrali Termiche

Le moderne centrali termiche (o impianti di riscaldamento) devono garantire una continuità  di esercizio e di conseguenza dei costi di gestione contenuti, uniti ad una relativa predisposizione degli elementi che semplifichi gli interventi di manutenzione. Ciascuno dei componenti di una centrale termica assume dunque un ruolo cruciale, dovendo essere caratterizzato da un grado elevato di sicurezza, affidabilità  e totale rispetto delle prescrizioni legislative e normative, oltre ad essere progettato in un'ottica che favorisca il raggiungimento della piena efficienza energetica volta a sostenere un risparmio in termini di costi e risorse durante il funzionamento dell'impianto di riscaldamento.

Italtermo SRL si propone come interlocutore unico altamente qualificato in grado di fornire consulenza mirata e di propone un catalogo completo, con una vasta gamma di prodotti che, grazie al reparto ricerca a sviluppo viene ciclicamente arricchito con le ultime innovazioni del mercato, realizzati in materiali sempre più efficienti, per garantire performance d'eccellenza.

Le componenti offerte consentono di sviluppare e realizzare impianti di riscaldamento per qualsiasi tipologia di struttura, dalle abitazioni agli uffici, dalle strutture pubbliche a quelle industriali. All'interno del nostro catalogo spiccano:
  • Vasi di espansione per caldaie: Il vaso di espansione trova il suo specifico impiego nel contenere le variazioni improvvise di pressione del circuito evitando sbalzi e colpi d'ariete, che altrimenti dovrebbero essere assorbiti, con possibili danni, dall'impianto.
  • Flussostati acqua (sanitaria): il flussostato per acqua ha il compito di rilevare la presenza o assenza di flusso nella tubazione e di conseguenza attiva o disattiva un contatto elettrico che attiverà  un allarme nel caso in cui non fosse presente il flusso.
  • Flussostati aria: Il flussostato per aria ha una funzione di controllo del flusso d'aria e gas non corrosivi per segnalare un allarme di mancanza di flusso nel caso in cui fosse necessario.
  • Valvole intercettazione combustibile: Valvola di intercettazione combustibile ad azione positiva con riarmo manuale. Agisce per conto di un elemento sensibile all'aumento di pressione dovuto al calore che permette di chiudere la valvola di intercettazione nel momento in cui la temperatura del fluido circolante fosse troppo elevata o nel caso, più remoto, in cui si verifichi una perdita del liquido.
  • Defangatori (per caldaia, magnetico, filtro): I defangatori hanno il compito di filtrare le impurità  contenute nell'acqua dell'impianto di riscaldamento per evitare che con il tempo finiscano per compromettere il funzionamento della centrale termica.
  • Collettore portastrumenti INAIL: Kit composto da un collettore e da dispositivi INAIL. Raggruppa in modo compatto un insieme di dispositivi conformi alle specifiche applicative INAIL il cui impiego è obbligatorio per il controllo e la sicurezza delle centrali termiche con potenza termica nominale > 35 kW.
  • Valvole sicurezza INAIL (taratura, scadenza): Le valvole di sicurezza certificate e tarate a banco INAIL sono costruite nel rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza dettati dalla direttiva 97/23/CE del parlamento europeo e del consiglio dell'unione europea. Impiegate per il controllo della pressione sui generatori di calore negli impianti di riscaldamento al raggiungimento della pressione di taratura, si aprono e mediante lo scarico impediscono alla pressione dell'impianto di raggiungere limiti pericolosi.
  • Disaeratori: il disaeratore ha la funzione di garantire l'eliminazione dell'aria negli impianti di riscaldamento. E' predisposto per l'installazione di sfiato automatico e sfiato manuale.
  • Compensatori idraulici: Il compensatore idraulico è un dispositivo utilizzato per collegare insieme un circuito idraulico primario a più circuiti idraulici secondari, ognuno di essi dotato di una pompa di distribuzione.
  • Separatori idraulici (o scambiatore): La funzione di un separatore idraulico è essenzialmente quella di rendere indipendenti i vari circuiti di un impianto in modo da evitare l'insorgere di disturbi ed interferenze reciproche.
  • Pressostati (per compressori o per caldaia, regolabili, digitali): I pressostati sono dispositivi a due stati (aperto o chiuso) che vengono utilizzati per la gestione di un determinato valore di pressione di un fluido all'interno di sistema. I dispositivi presentano un valore di soglia di attivazione che consente di evitare i possibili effetti indesiderati che potrebbero derivare dal superamento di tale valore.

Italthermo

RICHIEDI INFORMAZIONI

Copyright © 2021 - Privacy Policy - Cookie Policy | Tailor made by eWeb